Alla Garbatella una targa in onore di Don Mario Picchi fondatore del Ceis VIDEO

633

(Meridiananotizie) Roma, 14 maggio 2013 – Un sacerdote sociale, portatore di carisma e esempio di umanità e solidarietà. Don Mario Picchi, scomparso all’età di 80 anni,mario-picchi1 il 28 maggio del 2010, fonda negli anni 70 il Ceis, per il recupero dei tossicodipendenti. Ed oggi il parco della Garbatella, in via dell’Accademia Aldina sarà a lui dedicato.. “L’ultima volta che ho visto Don Mario – ha ricordato il sindaco Gianni Aleamanno – aveva il respiratore ad ossigeno e mi parlava del centro di Capannelle con una calma ed una profondità impressionanti, nonostante l’evidente sofferenza. Io ho visto una virtù eroica in quel comportamento. Dobbiamo riflettere tutti – ha concluso – perchè c’è un riconoscimento più profondo da fare a Don Mario, che ha a che vedere con la spiritualità e il divino”.

“E’ un momento importante per Roma, per il Ceis e per tutti noi. Don Mario rappresenta un esempio, è stato un grande sacerdote sociale che da un piccolo gruppo di persone è riuscito a portare il suo carisma in tutto il mondo. Dedicargli questo parco è il minimo che la città possa fare per una persona così importante”. Roberto Mineo, attuale presidente del Ceis, ha ricordato come Don Mario “con la sua fede e il suo coraggio ha restituito la vita a migliaia di ragazzi ed ha riunito altrettante famiglie, gettando i suoi semi di solidarietà oltre i confini europei”.

Il servizio di Cristina Pantaleoni

Altre videonews di Roma Capitale

Dal Modello Roma a Marino, con “Carte Segrete” Goffredo Bettini lancia nuovo modello Pd VIDEO

Al via “Obbiettvo Donna”, 100 Pap Test gratuiti e consulti psicologi nei laboratori ArtemisiaLab VIDEO

Torna la notte dei musei: spazi espositivi, mostre ed oltre 200 eventi gratuiti VIDEO

Articolo precedenteUn’ amministrazione pubblica trasparente, la ricetta della Cgil per una Roma “legale” VIDEO
Articolo successivoDa Unindustria ricetta per salvare sanità laziale, attuare “modello Lombardia” VIDEO