VIDEO > Geyser di terra a Coccia di Morto, al via la chiusura dei soffioni di Fiumicino

507

In tutte le operazioni di scavo, soprattutto a 40 metri, i rischi ci sono sempre, ma la societa’ che effettuera’ l’intervento e’ una ditta specializzata che ha gia’ operato sul territorio nel 2005 per un’operazione simile

(MeridianaNotizie) Roma, 21 ottobre 2013 – Sono partiti oggi i lavori di chiusura dei due geyser formatisi nella rotonda di Coccia di Morto a Fiumicino. Lavori che, come spiega il sindaco Esterino Montino, dureranno salvo imprevisti una quindicina di giorni e che sigilleranno al sacca di argilla da cui fuoriesce il gas, grazie alla realizzazione di un tappo profondo circa 40 metri. . La societa’ lavorera’ anche con valvole sotterranee e l’eventuale fuoriuscita verra’ contenuta e gestita da un sistema complesso, con tecniche esecutive che garantiscono la sicurezza. geyser-coccia2

I lavori, che saranno realizzati con l’ausilio dell’Istituto di Vulcanologia, costeranno circa centomila euro e saranno finanziati interamente da Italgas. Dal punto di vista tecnico i lavori prevedono la realizzazione in contemporanea all’interno dei due fori degli avampozzi per stabilizzare l’area di cantiere. A parlare nel dettaglio dell’operazione la geologa dell’Italgas Anna Maria Bruna

Il servizio di Cristina Pantaleoni

Altre videonews di Cronaca

VIDEO > Al via gli interrogatori per scontri del 19 ottobre, Fdi: “l’ Esquilino deve essere escluso dal passaggio dei cortei”

Quando l’irascibilità ti frega, rapinano un passante ma poi fanno a botte tra loro. Fermati due ladri

VIDEO > “Serpentone” di Corviale allo sfascio: malavita e vandalismo in 1200 appartamenti per 8000 persone

Articolo precedenteOmicidio di Perugia, nel film Amanda faccia d’angelo sarà interpretata da Cara Delevingne
Articolo successivoCane da caccia cade in un dirupo, rimane per tre giorni senza cibo nè acqua