Si masturba davanti alla scuola, gli alunni chiamano la polizia

416

Davanti agli occhi dei ragazzi che uscivano da scuola, un ventenne si masturbava tranquillamente. Allertati dagli alunni, gli agenti di Polizia lo hanno arrestato.

(MeridianaNotizie) Roma, 29 novembre 2013 – Un ventenne, durante l’orario di uscita di una scuola nel Tuscolano e incurante del passaggio dei ragazzi, usciva dall’auto con i pantaloni abbassati e si masturbava. Lo stesso atteggiamento era stato tenuto dal folle anche il giorno precedente.arrestatopolizia

I ragazzi hanno così deciso di chiamare il 113 per segnalare l’accaduto. Una pattuglia del Reparto Volanti è giunta sul posto, dove ha sorpreso il giovane all’interno della sua automobile ed è stato trasportato in Commissariato. I ragazzi, assistiti dai genitori, hanno testimoniato raccontando ciò che avevano visto, così il 20enne è stato arrestato e dovrà rispondere di atti osceni.

Aurelio Ponzo

Altre videonews in Cronaca:

Merry Christmas Peter Pan, tanti vip per i bambini “sperduti” malati di cancro

VIDEO > I Movimenti per l’Abitare di nuovo in piazza: casa e reddito per tutti

Lavapiatti in Germania, in 250 si candidano all’annuncio

Articolo precedentePanico a Via Marconi, il negozio della Guess va a fuoco
Articolo successivoTestato con successo al Bambino Gesù il primo vaccino terapeutico per bambini contro l’Aids