Blitz contro il clan “Serino”, leader del narcotraffico e dei videopoker. Le intercettazioni

509

(MeridianaNotizie) Roma, 12 gennaio 2015 – Ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 21 persone nella provincia di Salerno. I destinatari del provvedimento, emesso su richiesta della locale Procura distrettuale antimafia ed eseguito dai carabinieri, sono indagati per per associazione mafiosa, estorsione, scambio elettorale politico-mafioso e altri delitti aggravati dalle finalità mafiose, nonché per associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti.blitz-clan-serino1

Al centro delle indagini del Ros gli interessi illeciti del clan camorristico sarnese dei ‘Serino’, che spaziano dal narcotraffico alla gestione di sale scommesse e videopoker. Accertato anche il sostegno elettorale fornito dal clan ad un candidato alle consultazioni amministrative del maggio dello scorso anno. I particolari dell’operazione, denominata ‘Poker’, saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terra’ alle 11:30 presso la Procura della Repubblica di Salerno.

Servizio di Cristina Pantaleoni

Articolo precedentePreso il molestatore seriale di Perugia, aggrediva le donne all’alba
Articolo successivoNuovi arresti per il Clan Mallardo, 12 camorristi in manette