“Astrosamantha” a Ministro Giannini: più scienze per una scuola migliore

353

foto1(Meridiana Notizie) Roma 22 aprile 2015 – Più scienze, lingue e scambi internazionali per una scuola migliore. Così l’austronauta italiano Samantha Cristoforetti, dell’Agenzia Spaziale Europea (Esa), ha risposto ad una domanda dal ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca, Stefania Giannini, durante un collegamento in diretta dalla Stazione Spaziale Internazionale (Iss) fatto insieme a 300 studenti. il ministro le aveva chiesto un suggerimento per aiutare gli studenti che volessero seguire un sogno come quello di diventare astronauta.

Durante il collegamento organizzato dall’Agenzia Spaziale Italiana (Asi), in collaborazione con Esa e Aeronautica Militare, l’astronauta ha sottolineato agli studenti l’importanza di cercare sempre nuove sfide, “testando i propri limiti si aumenta la propria forza – ha spiegato – bisognerebbe cercare le difficoltà per allenarsi: coraggio e determinazione sono come i muscoli del corpo, se non li usi si deperiscono”.

Servizio di Teresa Ciliberto

Articolo precedenteSciopero 17 aprile a Roma, Improta: “In 9 dovranno rispondere”
Articolo successivoBambini a scuola di sicurezza stradale e primo soccorso con “progetto young”