Brescia, operazione “Pensioni sicure”: sequestrati 700 mila euro

310

(MeridianaNotizie) Roma, 10 novembre 2015 – I militari del nucleo di polizia tributaria della guardia di finanza di Brescia hanno eseguito sequestri preventivi di disponibilità finanziarie, beni mobili e immobili nei confronti di sette persone – dipendenti di un sindacato – responsabili dei reati di truffa aggravata ai danni dello Stato e di appropriazione indebita. L’operazione si chiama ‘Pensioni sicure’.

Il sequestro preventivo ammonta a 700 mila euro circa. Sono in corso, inoltre, perquisizioni domiciliari e notifiche di avvisi di garanzia nei confronti di 10 indagati.

Servizio di Teresa Ciliberto

Articolo precedenteUna stalla davanti Euroma”, continua la protesta della Coldiretti a Roma
Articolo successivoAree verdi e bookcrossing, al via i progetti di Acea per Roma