400 migranti morti in mare, 6 cadaveri nel Canale di Sicilia

412

(MeridianaNotizie) Siracusa, 18 aprile 2016 – Oltre 400 migranti, la maggior parte dei quali somali, sarebbero morti nel Mediterraneo mentre cercavano di raggiungere l’Italia dall’Egitto. Lo riferisce la ‘Bbc Arabic’ secondo cui i migranti “erano a bordo di quattro imbarcazioni sfasciate”. Il corrispondente della ‘Bbc’ in Kenia ha fatto sapere di aver parlato con i parenti di tre giovani somali della stessa famiglia che sarebbero tra i migranti annegati.sbarchi-canalesicilia1

L’ambasciatore somalo in Egitto ha dichiarato che stanno facendo verifiche sull’accaduto. Secondo la stampa somala, le squadre di soccorso sono riuscite a trarre in salvo solo 29 persone. La tragica notizia odierna segue al soccorso, tra sabato e domenica, di 33 migranti, al largo della costa di Noto, nel siracusano.

Cristina Pantaleoni

Articolo precedenteReggio Calabria, sequestro da 215 mln di euro ad esponente clan Piromalli
Articolo successivoSversamento di petrolio nei canali di Genova, aperta inchiesta contro ignoti