Fidene, vigili del fuoco salvano uomo 58enne che cerca di buttarsi dal terzo piano

373

(MeridianaNotizie) Roma, 15 giugno 2016 – I vigili del fuoco hanno salvato un uomo 58enne deciso a suicidarsi. Questo è successo a Fidene e sul posto sono subito intervenute 2 pattuglie del reparto volanti, dopo la chiamata al 118 che riferiva di un persona che armata di coltello si sporgeva dal terzo piano di una palazzina. Nonostante l’arrivo delle forze dell’ordine, l’uomo continuava a minacciare di buttarsi di sotto. Gli agenti sono riusciti ad intrufolarsi nell’appartamento e ad avvicinarsi al cornicione dov’era l’uomo, che si muoveva nervosamente. Uno degli agenti è riuscito ad afferrarlo, mentre i vigili del fuoco gonfiavano il telo di protezione.

Servizio di Teresa Ciliberto

 

 

Articolo precedenteSgominata banda a Tor Bella Monaca, spaccio al minuto in bella vista: 29 arresti
Articolo successivoProtesta dei vigili del fuoco a Montecitorio per potenziamento e rinnovo del contratto