Rapinarono la villa del calciatore della Roma Nainggolan: 4 arresti a Lurano

335

(MeridianaNotizie) Roma, 16 giugno 2016 -Scattano le manette per quattro persone di etnia Rom, residenti a Lurano, ritenuti responsabili del furto nella villa del centrocampista della Roma Radja Nainggolan, attualmente impegnato con la nazionale belga agli Europei in Francia. Secondo le indagini i quattro, 3 uomini e una donna, componenti dello stesso nucleo familiare e specializzati in furti in abitazione, lo scorso aprile avevano sostato qualche giorno a Roma, in zona Casal Palocco, nei pressi della villa del calciatore. La sera del 9 aprile, approfittando dell’assenza dei proprietari, si sono introdotti all’interno dell’abitazione sottraendo oggetti per un valore di 400 mila euro.

Servizio di Teresa Ciliberto

 

 

Articolo precedenteSan Giuseppe Vesuviano, 7 dipendenti dell’Inps indagati per assenteismo
Articolo successivoEventi a Roma nel weekend del 18 e 19 giugno 2016