Roma, sgominata banda che assaltava bancomat e casse continue

393

(MeridianaNotizie) Roma 08 luglio 2016 – I Carabinieri della Compagnia di Monterotondo hanno eseguito 4 ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di un sodalizio criminale resosi responsabile del tentato furto avvenuto lo scorso 15 gennaio ai danni della filiale della Banca Popolare di Milano con sede nel centro storico di Nerola.

L’indagine è stata avviata a seguito dall’arresto in flagranza di reato di 3 soggetti, sorpresi dai Carabinieri della Stazione di Montelibretti, lo stesso giorno, mentre facevano i “pali” in favore dei complici che nel frattempo si erano allontanati, dopo avere tentato ma invano di asportare la cassa dalla banca.

Il “gruppo”, composto da 6 giovani italiani e da uno romeno, tutti residenti in zona Prenestina a Roma, è ritenuto specializzato nei furti ai bancomat e casse continue di istituti di credito del Lazio.

 

Servizio di Teresa Ciliberto

Articolo precedenteNapoli, dirottavano fondi destinati alla Camera di Commercio: 3 arresti
Articolo successivoVia del Babuino, riflettori accesi sulla celebre via dello shopping di lusso con “Road to Style”