Medicinali illegali nei sexy shop, 11 arresti a Ravenna

403

Smantellato un ramificato traffico di medicinali illegali: l’operazione, chiamata ‘Fidelio’, ha portato a 11 arresti –
titolari di sexy shop in varie regioni che commerciavano le sostanze contraffatte – e un fermo di indiziato di delitto, un commerciante all’ingrosso di articoli per adulti della provincia di Pordenone, ritenuto il principale fornitore dei medicinali. Sono stati sequestrati oltre 10mila farmaci non autorizzati e pericolosi per la salute.

Articolo precedenteSala:”Milano si candida ad essere città leader”
Articolo successivoMalattie infettive, Italia sotto tiro: due Piani nazionali all’avanguardia in Europa per fermarle.