Torino, sequestrate 10 tonnellate di falso argento

404

Oltre 60.000 elementi d’arredo falsamente etichettati in argento. Tutti importati dal Belgio, dalla Svizzera oppure dalla Repubblica Popolare Cinese, erano etichettati Made in Italy.Oltre 30 le perquisizioni, prevalentemente a Torino e provincia ma anche nel Milanese. Il valore delle 10 tonnellate del metallo sequestrato si aggira intorno ai 3 milioni di euro.

Articolo precedenteIl sindaco di Amatrice: niente selfie sulle macerie
Articolo successivoRoma, espulso egiziano radicalista islamico