Vinitaly, il Chianti Classico biologico della Fattoria di Rignana

552

I VINI DI RIGNANA

“I vini di Rignana sono prodotti con l’utilizzo esclusivo delle nostre uve: il Sangiovese, in percentuale predominante, il Canaiolo, il Merlot e il Cabernet Franc. Il rispetto della tradizione delle terre del Chianti è il nostro principale obiettivo e questo ci ha spinto a modificare l’accurato lavoro svolto nelle vigne per ottenere la produzione di una viticoltura biologica. Siamo sicuri di dare valore al territorio di Panzano con la tipicità del nostro Chianti Classico e della sua Riserva, dell’ IGT e del Rosato, nonchè di un apprezzato olio di oliva extra vergine”. Sono le parole del  patron dell’azienda toscana protagonista al Vinitaly 2017 Cosimo Gericke.

Articolo precedenteVinitaly, il Chianti Classico protagonista con 214 etichette
Articolo successivoPrevenzione antisismica, in Campidoglio incontro con architetti e ingegneri per tracciare linee guida