Sicurezza Agroalimentare: denunciate 2 persone, sequestrati oltre 8 tonnellate di prodotti destinati ai consumatori per mancanza di tracciabilità

337

(MeridianaNotizie) Roma, 2 agosto 2017 – I Nuclei Antifrode Carabinieri, a seguito di accertamenti svolti sul territorio nazionale, hanno denunciato 2 persone per frode in commercio e sequestrato circa 7,6 tonnellate di prodotti ortofrutticoli e 465 chili di alimenti vari (zamponi, cotechini, mozzarelle, prodotti ittici e conserva di pomodoro), alcuni dei quali evocavano fraudolentemente marchi di tutela o produzioni biologiche. Inoltre sono state riscontrate difformità e violazioni alle normative in materia di tracciabilità e contestate sanzioni per 37.200 euro, in quanto i prodotti risultavano carenti degli elementi utili atti ad individuare la provenienza degli stessi e le relative materie prime, potendosi rilevare potenzialmente pericolosi alla salute, per tutelare il comparto agroalimentare, gli operatori di settore ed i consumatori.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)

 

Articolo precedenteRoma, organizza “posto di blocco” per sbarrare la strada alla sua ex compagna, poi l’aggredisce in auto
Articolo successivoStadio Flaminio, vinto bando della Getty Foundation per piano di conservazione