Roma, danneggiata la facciata della Basilica di Santa Maria degli Angeli

731

(MeridianaNotizie) Roma, 10 settembre 2017 – Alle prime luci dell’alba, i Carabinieri della Compagnia Roma Centro hanno arrestato un cittadino della Costa d’Avorio di 24 anni, pluripregiudicato e nella Capitale senza fissa dimora, sorpreso mentre stava danneggiando la base della facciata della Basilica di Santa Maria degli Angeli, sita in piazza della Repubblica. Il ragazzo, che non ha saputo dare motivazioni al suo gesto, è riuscito a scalfire la parte intonacata della facciata e a strappare alcuni frammenti di mattoni, uno dei quali è stato rinvenuto integro nelle sue tasche. Grazie alla segnalazione al 112 fatta da un cittadino, i Carabinieri lo hanno colto in flagranza mentre stava ancora battendo sul muro.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)

 

Articolo precedentePiazza San Pietro, drone in volo: violata la No fly zone
Articolo successivoRoma, “Uomo armato di pistola e a torso nudo minaccia i passanti”: questa la segnalazione giunta al 112 da parte di numerosi cittadini