Magliana, nomade ruba nelle auto in sosta nei pressi della fermata della Metro

527

(MeridianaNotizie) Roma, 10 novembre 2017 – Utilizzava un oggetto contundente per aprire le portiere delle autovetture in sosta per rubare quanto custodito all’interno. Un nomade 33enne, con precedenti, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia EUR perché sorpreso in flagranza di reato ed arrestato con l’accusa di furto aggravato. Transitando nei pressi della fermata metropolitana Magliana, i Carabinieri hanno notato l’uomo mentre si intrufolava all’interno di un’autovettura lasciata in sosta da una signora. I militari sono subito intervenuti e hanno fermato il giovane che aveva già smontato e prelevato l’apparato stereo del veicolo. In suo possesso, i Carabinieri hanno rinvenuto anche un cacciavite, utilizzato per forzare la portiera del veicolo. L’arrestato è stato trattenuto in camera di sicurezza in attesa di essere giudicato con il rito direttissimo.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)

 

Articolo precedenteCasalbertone, aggredisce la ex colpendo con calci e pugni l’auto con cui la donna tenta di fuggire
Articolo successivoRoma, Carabinieri scoprono due ladri d’appartamento in azione: uno è un 12enne del Campo di via di Salone