“Musei in musica”. Sabato 9 dicembre musei civici aperti dalle 20 alle 2, con concerti e spettacoli e ingresso a 1 euro

403

(MeridianaNotizie) Roma, 5 dicembre 2017 – Torna sabato 9 dicembre Musei in Musica. La kermesse, giunta alla nona edizione, propone come di consueto l’apertura straordinaria dalle 20 ale 2 di notte dei musei civici romani e di altri spazi culturali animati da concerti, mostre e spettacoli. Anche quest’anno si entra pagando un euro o gratis dove previsto, come nei “piccoli musei” (Bilotti, Barracco, Napoleonico, Museo delle Mura…). Coinvolti più di 30 spazi con circa 25 mostre e oltre 100 repliche di spettacoli dal vivo. La manifestazione, promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e organizzata da Zètema Progetto Cultura, sarà un’occasione imperdibile per cittadini e turisti di vivere pienamente i principali musei e spazi culturali della città, e di goderne straordinariamente in orario serale. Si potranno così scoprire per la prima volta, o semplicemente riscoprire in veste notturna, luoghi suggestivi e spazi inconsueti, ammirare dal vivo sorprendenti opere d’arte, visitare le mostre temporanee e permanenti ospitate nei musei. E, contestualmente, sarà possibile assistere, sempre negli stessi spazi e con lo stesso biglietto d’ingresso, pari a 1 euro o gratuito, ai numerosi spettacoli e concerti live in programmazione continua tra le ore 20 e le 2 di notte. Una full immersion nella vita culturale della Capitale, circondati dalle bellezze artistiche e avvolti dalla musica, protagonista della serata nei più svariati generi: dal jazz al rock, dal tango alla musica popolare, dal funky alla musica corale, dalla classica al folk, dall’elettronica alla canzone d’autore.

(a cura di Cecilia Guglielemetti)

 

Articolo precedenteRoma, bandita gara per 2mila stalli biciclette. Da marzo le prime rastrelliere davanti a scuole e metro
Articolo successivoRoma, sorpresa a rubare scarpe, dice di essere una Casamonica per guadagnare l’uscita