Atac, Meleo: con piano anti-aggressioni vogliamo maggiori tutele e sicurezza per i dipendenti

358

(MeridianaNotizie) Roma, 19 dicembre 2017 – “Con il piano anti-aggressioni predisposto da Atac puntiamo a fornire maggiori tutele ai dipendenti dell’azienda di trasporto pubblico locale. Tra le azioni messe in campo il potenziamento del protocollo di intesa già siglato con la Questura, che prevede più forze dell’ordine in borghese sui mezzi e nelle zone più a rischio e nuove cabine rinforzate sui bus: almeno 70 saranno predisposte nei prossimi mesi. Vogliamo che i dipendenti non subiscano più aggressioni, mentre svolgono il proprio lavoro. Questo è un atto dovuto nei confronti dei nostri lavoratori”. Lo dichiara in una nota l’Assessora alla Città in Movimento di Roma, Linda Meleo.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)

 

Articolo precedenteIl Portico d’Ottavia restituito alla città: via le impalcature dopo 14 anni
Articolo successivoRoma, terrore al centro commerciale: rapinatore armato di pistola