Debito pregresso Roma, aperto dialogo con il governo sulla gestione commissariale

0
88

(MeridianaNotizie) Roma, 20 dicembre 2017 – A seguito delle dimissioni comunicate dal commissario straordinario Silvia Scozzese, il Campidoglio ha avviato un dialogo istituzionale con il governo sul tema della gestione commissariale per il piano di rientro del debito pregresso di Roma Capitale. La sindaca di Roma Virginia Raggi ha avuto un colloquio telefonico sul tema con il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni. La proposta di Roma Capitale è quella di aprire un tavolo tecnico che definisca le questioni normative e contabili relative alla gestione del debito, valutando l’affidamento alla sindaca della Capitale del ruolo di commissario al debito, la cui nomina spetta all’esecutivo. “Tale affidamento”, dichiara l’assessore al Bilancio Gianni Lemmetti, “sarebbe finalizzato a giungere, entro il prossimo anno, alla definitiva chiusura della gestione commissariale. Consentirebbe infatti una rapida ricognizione delle partite reciproche con la gestione ordinaria del bilancio, del debito complessivo e dei pagamenti dovuti a cittadini e imprese”.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)