Capodanno, controlli dei Carabinieri: 13 denunce e 47 contravvenzioni

0
132

(MeridianaNotizie) Roma, 2 gennaio 2018 – Nelle ore successive allo scoccare della mezzanotte, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno dato vita ad una serie di mirati servizi di prevenzione e controllo alla circolazione stradale, per garantire sicurezza agli utenti della strada. Nel corso dei posti di controllo, lungo le principali arterie della Capitale, i militari hanno denunciato 13 persone: per ricettazione, in due distinte occasioni, un 35enne e un 57enne, entrambi sorpresi alla guida di moto rubate; per guida in stato di ebrezza, un 27enne e un 37enne, controllati alla guida di autoveicoli in stato di alterazione psicofisica derivante dall’assunzione di sostanze alcoliche; un cittadino romeno, di 25 anni, perché trovato in possesso di un coltello a serramanico; due romani di 44 e 58 anni trovati in possesso di una bombola d’ossigeno, trafugata dall’Azienda Ospedaliera Policlinico Umberto I; altre 6 persone, 4 italiane e due straniere, perché scoperte a forzare delle auto in sosta in distinte zone della Capitale. Nell’ambito del medesimo servizio, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno anche elevato 45 contravvenzioni per violazioni al Codice della Strada a carico di automobilisti indisciplinati.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)