Roma, nel Municipio VIII nascerà un playground in Parco Falcone e Borsellino

0
68

(MeridianaNotizie) Roma, 26 gennaio 2018 – L’area Parco “Falcone e Borsellino” si è sostituita a quella inizialmente proposta del “Giardino Baldini”, per un più idoneo e funzionale utilizzo della struttura, anche e soprattutto dal punto di vista del controllo e della sicurezza. Il progetto nasce sulla scia del fondo “Sport e Periferie”, stanziato dal Governo per il triennio 2015-2017 e trasferito poi al Coni, promotore della riqualificazione e realizzazione di impianti sportivi nelle zone più periferiche della Capitale, che vedrà la realizzazione di un playground in ogni singolo municipio di Roma. Il progetto sta andando avanti con celerità e precisione: è stato infatti inaugurato il primo nel Municipio XIV lo scorso dicembre mentre è in dirittura d’arrivo il playground del VII e prosegue spedito l’iter per l’VIII. “Il progetto è iniziato solo un anno fa. Il playground rappresenta un punto di incontro per bambini e famiglie, dando loro la possibilità di avere un nuovo slancio a livello sociale e interpersonale, superando le barriere e gli squilibri economico-sociali presenti nelle aree urbane più svantaggiate. Per questa Amministrazione promuovere le periferie e dar loro una nuova linfa vitale è fondamentale, riteniamo per questo imprescindibile proporre la valorizzazione del sociale attraverso lo sport e il divertimento. Ringraziamo il Coni, per la celerità con cui ha dato il via al progetto e per tutti quelli che attuerà nei prossimi mesi”, dichiara Frongia. “Valorizzare il verde avvicinando i cittadini allo sport. Con questo obiettivo abbiamo individuato l’area dove verrà realizzato il playground presso il Parco Falcone e Borsellino alla Montagnola. Un grande lavoro che consentirà ai residenti del quartiere di godere di un nuovo spazio sportivo immerso nel verde. Un’opera importante che verrà realizzata grazie ad un lavoro di squadra che porteremo avanti in tutti i municipi”, afferma Montanari.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)