Carabinieri arrestano pusher a caccia di clienti alla fermata del bus

0
50

(MeridianaNotizie) Roma, 15 marzo 2018 – Camminava nervosamente alla fermata del bus in zona Garbatella tentando di avvicinare coetanei che scendevano dai mezzi pubblici, ma quel suo atteggiamento ha attirato l’attenzione di una pattuglia dei Carabinieri della Stazione Roma Garbatella che lo hanno immediatamente fermato per un controllo. E’ finito così nei guai un ragazzo romano di 22 anni, arrestato dai militari con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il 22enne, infatti, è stato “pizzicato” in possesso di alcune dosi di marijuana pronte per essere vendute. Così, come da prassi, i Carabinieri hanno deciso di far scattare una perquisizione anche nella sua abitazione. Nella camera da letto del giovane, nascosti in un armadio, gli uomini dell’Arma hanno rinvenuto un vero e proprio “bazar” dello stupefacente: circa 700 gr. di cocaina, 17 gr. di hashish, 27 gr. di marijuana, bilancini elettronici di precisione con tutto il materiale utile per il confezionamento per la dosi e una rilevante somma di denaro contante ritenuto provento della sua attività di spaccio. Il giovane pusher è stato trattenuto in caserma, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)