Civitavecchia, arrestato corriere della droga campano

0
49

(MeridianaNotizie) Roma, 5 marzo 2018 – Grazie ai controlli straordinari disposti dal Servizio Polizia Ferroviaria del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, secondo il piano denominato “RAIL SAFE DAY”, è stato bloccato un corriere della droga proprio nella stazione di Civitavecchia. Gli agenti della Polfer, nel corso dell’attività di controllo, con l’ausilio di una pattuglia dell’Esercizio del 7 reggimento NBC di Civitavecchia, hanno intercettato e controllato tale L.I., campano di 53 anni. Nel corso dell’identificazione, si è potuto accertare che l’uomo, apparso peraltro molto nervoso, aveva vari precedenti specifici in materia di stupefacenti; nel 2008 infatti era stato arrestato presso l’aeroporto di Milano perché ritenuto responsabile di traffico internazionale di stupefacenti. I sospetti che l’uomo potesse nascondere droga, si sono rivelati fondati, quando, durante la perquisizione, è stato trovato in possesso di circa un chilogrammo di sostanza stupefacente ripartito tra panetti di hashish e marijuana, chiaramente destinati al mercato cittadino. L’uomo è stato arrestato e, dopo le formalità di rito, accompagnato in carcere a disposizione della locale Procura della Repubblica.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)