Roma, denunciato il “Re delle vetrine”

0
23

(MeridianaNotizie) Roma, 23 marzo 2018 – Grazie alla sua abilità nel riuscire ad aprire le vetrine di molti negozi, riusciva a mettere a segno numerosi furti, tanto da essersi guadagnato l’appellativo di “re delle vetrine”. Sono stati i commessi di un’attività commerciale di viale Somalia a riconosce il 56enne romano; temendo che fosse in procinto di compiere l’ennesimo furto, hanno deciso di controllarlo da vicino fin quando, sentendosi braccato, l’uomo ha cercato di dileguarsi, trovando la strada ostacolata dai negozianti che cercavano di rallentarne l’uscita dal negozio in attesa dell’arrivo della Polizia di Stato. Ed in effetti, dopo pochi istanti, sono giunti sul posto gli agenti del commissariato Vescovio, che notato il suo comportamento nervoso hanno deciso di procedere dapprima alla perquisizione personale e in un secondo momento al controllo della macchina, dove hanno rinvenuto tutto il kit necessario per aprire le serrature, costituito da numerose chiavi suddivise per tipologia ed uno zaino con numerosi attrezzi da scasso. Accompagnato in commissariato, è stato denunciato.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)