Roma, sequestrati 2 kg di marijuana e arrestati 4 spacciatori millennials a Ponte Sisto

0
18

(MeridianaNotizie) Roma, 21 marzo 2018 – I Carabinieri della Stazione Roma piazza Farnese hanno arrestato 3 ragazzi e una ragazza di età compresa tra i 19 e i 21 anni, tutti studenti romani, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I giovani si trovavano nei pressi di ponte Sisto e il loro confabulare con altri coetanei che andavano e venivano dalle rispettive comitive, ha insospettito i Carabinieri che hanno deciso di controllarli. Grazie alla perquisizione scattata sul posto, i militari hanno rinvenuto nelle loro tasche decine di dosi di marijuana che li hanno spinti ad approfondire le verifiche nelle rispettive abitazioni. Nella camera da letto del 20enne del gruppo, incensurato, i Carabinieri hanno scoperto quasi 2 Kg di marijuana, bilancini di precisione e circa 500 euro in contanti. Altro rinvenimento importante è stato fatto nella casa dell’unico giovane con precedenti, il 19enne, che nascondeva sotto il materasso della sua camera da letto altri 1.500 euro in contanti e una serie di appunti contabili comprovanti l’attività di spaccio. Nei guai è finito anche uno dei loro “clienti”, un ragazzo romano di 17 anni, che è stato trovato in possesso di 70 gr. di marijuana appena acquistata dal gruppo di pusher millennials e denunciato a piede libero. I ragazzi arrestati sono stati posti agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)