Roma, scambiavano droga occultata in palloncini per bambini su un pulmino per disabili: arrestati due trafficanti

555

(MeridianaNotizie) Roma, 24 aprile 2018 – Un pulmino adattato al trasporto disabili seguito da un motorino. I mezzi accostano, dal veicolo scendono due uomini mentre dalla moto una giovane. Uno scambio sospetto: due pacchi in cambio di denaro contante. E’ quanto notato dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trastevere che, intervenuti, hanno arrestato tre persone. I due trafficanti, romani di 28 e 25 anni, uno dei quali già con precedenti di droga, e una 16enne romana, studentessa, tutti accusati di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Ieri pomeriggio, impegnati in un servizio in abiti civili, i Carabinieri hanno assistito all’incontro tra i tre in via Mattia Battistini. I giovani sono giunti sul luogo con il pulmino adattato al trasporto disabili, in uso ad uno dei due, e la minore a bordo del suo ciclomotore. Avvenuto lo scambio, i militari si sono avvicinati per un controllo accertando che il 28enne e il 25enne avevano appena incassato 1.500 euro in contanti dalla 16enne che, in cambio, aveva ricevuto due pacchi, confezionati con dei palloncini colorati per bambini, contenenti complessivi 1 kg di hashish. Bloccati i malviventi, i Carabinieri hanno ispezionato i loro veicoli e successivamente perquisito le loro abitazioni: a casa del 25enne, in zona Torrevecchia, i Carabinieri hanno trovato 7.400 euro in contanti, ritenuti provento delle attività illecite. I due trafficanti sono stati sottoposti agli arresti domiciliari mentre l’acquirente minorenne, che aveva acquistato la droga per rivenderla in dosi a suoi coetanei, è stata portata presso il Centro di Prima Accoglienza Minori di via Virginia Agnelli.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)

 

Articolo precedenteRoma, altro writer individuato mentre imbrattava le mura di piazza San Cosimato in Trastevere
Articolo successivoRoma, spacciatori di origine albanese nascondevano latitante in casa