Roma, tenta di ottenere un finanziamento di 10.000 euro presentando all’ufficio postale buste paga contraffatte

0
40

(MeridianaNotizie) Roma, 17 aprile 2018 – E’ entrata nell’ufficio postale di via di Grottarossa e ha presentato richiesta per ottenere un prestito di 10.000 euro con buste paga palesemente contraffatte. Una 24enne romana, senza occupazione, è stata denunciata dai Carabinieri della Stazione di Roma Tomba di Nerone. Ieri pomeriggio, una volta davanti allo sportello postale, la giovane ha fornito un regolare modulo per ottenere il prestito, allegando documenti personali e copie di diverse buste paga, a garanzia della richiesta. Sin da subito, l’impiegato e poi altri dipendenti si sono accorti che le buste paga erano palesemente contraffatte ed hanno contattato immediatamente i Carabinieri. I militari, giunti presso l’ufficio, hanno denunciato la 24enne con l’accusa di tentata truffa.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)