Subiaco, contraffazione e vendita di prodotti non sicuri: sequestrati centinaia di oggetti

470

(MeridianaNotizie) Roma, 6 aprile 2018 – I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Subiaco, unitamente ai colleghi del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Roma e con la collaborazione dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli hanno effettuato un servizio coordinato finalizzato al contrasto della contraffazione e dell’immissione in consumo di prodotti non sicuri. Nel corso dei controlli sono state rilevate irregolarità connesse alla detenzione, per la rivendita, di diverse centinaia di prodotti, tra i quali giocattoli, cosmetici, articoli per l’igiene e la cura della persona ritenuti potenzialmente pericolosi. In particolare gli oggetti, tutti sottoposti a sequestro, erano privi del marchio di conformità “CE” o con lo stesso logo contraffatto. I responsabili di due negozi, entrambi della Repubblica Popolare Cinese, sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria di Tivoli.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)

 

Articolo precedenteRoma, la Polizia di Stato individua il writer “Marz”: aveva imbrattato anche l’edicola della Madonna dell’Arco
Articolo successivoRoma, Ares: da trovatello a cane in servizio presso la Polizia di Stato