Roma, pusher di 46 anni in casa con 6 kg di hashish

0
25

(MeridianaNotizie) Roma, 9 maggio 2018 – Gli investigatori del commissariato Fidene, nell’ambito di servizi mirati al contrasto dello spaccio di stupefacenti, hanno notato che M.R., romano di 46 anni, si aggirava per il quartiere con fare sospetto ed aveva atteggiamenti tipici dei pusher. Tenuto d’occhio per qualche giorno, gli agenti della Polizia di Stato hanno aspettato che il padre, con il quale l’uomo vive, rientrasse in casa dopo la passeggiata con il cane per introdursi con lui nell’appartamento e perquisirlo. E’ stato così che nella camera da letto i poliziotti gli hanno trovato, ben nascosti in un cassetto, 6 kg. di hashish, delle dosi di cocaina, un bilancino elettronico, materiale per il confezionamento e due coltelli con le lame intrise di droga. M.R. è finito in manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti ed è stato portato, su disposizione dell’autorità giudiziaria, presso il carcere di Regina Coeli.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)