Roma, scoperta casa di prostituzione all’Eur: arrestata cinese

0
20

(MeridianaNotizie) Roma, 18 maggio 2018 – Un appartamento di via dei Primati Sportivi, divenuto un punto di riferimento per chi, nella zona EUR, cercava la compagnia di piacenti e disponibili ragazze cinesi, è quanto hanno scoperto i Carabinieri della Stazione Roma EUR ponendo fine ai lauti guadagni della tenutaria, a sua volta cittadina cinese di 50 anni, arrestata con l’accusa di esercizio e gestione di una casa di prostituzione. La donna, che aveva preso in locazione l’appartamento, coordinava le attività di alcune connazionali e provvedeva ad incassare i “gettoni” che i clienti versavano anticipatamente nelle sue mani in base al tipo di prestazione scelta. Al momento del blitz dei Carabinieri, sono state sorprese altre due donne cinesi che prestavano “servizio” alle dipendenze della tenutaria. Sono stati sequestrati numerosi appunti contabili, a testimonianza dell’importante volume di affari della casa d’appuntamenti e una vasta gamma di materiale e accessori destinati a soddisfare ogni tipo di richiesta della clientela. La 50enne è stata trattenuta in caserma in attesa del rito direttissimo.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)