Città metropolitana: Volpi (FDI): ” Ente  all’ultimo Stadio, si rischia di non approvare il bilancio”

0
60

 

(MeridianaNotizie) Roma, 19 giugno 2018 – “Dal 30 maggio 2018 data dell’ultimo consiglio nel quale la Sindaca Raggi ha confermato la sua intenzione di nominare in tempi brevi il Vice Sindaco della Città metropolitana per assolvere i compiti che Ella non svolge sono già trascorsi 20 giorni. A causa di ciò i tempi in cui l’Ente risulta privo di una guida politica e amministrativa hanno superato di gran lunga i sei mesi. Comprendo che in questo momento nell’ordine di priorità della Sindaca non ci sia ne Roma tanto meno i cittadini dell’Area metropolitana, ma trovo veramente assurdo e irrispettoso che la gestione e la funzionalità dell’Ente possano risentire in modo così rilevante dell’inadempienza della Prima cittadina di Roma e del suo movimento dai compiti spettanti anche come massimo rappresentante dell’Ente con sede in Palazzo Valentini. Ad oggi non si è ancora discusso il bilancio di previsione 2018, non sono state convocate le commissioni deputate all’analisi della manovra contabile e non si intuisce quando la Raggi abbia intenzione di convocare il Consiglio metropolitano e la Conferenza dei Sindaci per la sua approvazione. Una cosa è certa, i tempi per poter approvare il bilancio sono sempre più stretti anche in virtù di alcuni obblighi contabili al quali l’Ente è vincolato per poter continuare ad esistere. Fino a che punto un rappresentante politico può perseverare nella sua inconcludenza e condannare un ‘Istituzione così importante al  fallimento? La Città metropolitana di Roma è all’ultimo stadio, salviamola!” Sono le parole di Andrea Volpi, consigliere FDI in Città Metropolitana.