Sicurezza- Enti Locali ,Volpi (FDI) Governo boccia i Comuni Virtuosi e premia quelli Spendaccioni

0
123

(MeridianaNotizie) Roma , 8 giugno 2018 – “Che Stato è quello che premia i Comuni in disavanzo penalizzando i Comuni virtuosi che hanno sempre rispettato le regole contabili? Nell’approvare i progetti presentati dai Comuni al fine di richiedere fondi previsti nella manovra di bilancio 2018 finalizzati alla messa in sicurezza degli edifici pubblici e del territorio il Governo ha attribuito le risorse applicando quanto disposto dal comma 855 della manovra finanziaria 2018 privilegiando i Comuni in disavanzo senza entrare nel merito delle urgenze. Il merito e la competenza sono stati surclassati ancora una volta da scelte politiche e amministrative non condivisibili che definire indecenti equivale a rivolgere un complimento a chi le ha operate. Da ciò che si evince dalla pubblicazione della graduatoria per costruire scuole a norma e garantire l’incolumità dei cittadini conviene spendere le risorse comunali in modo spregiudicato così da essere avvantaggiati dallo Stato nel reperimento di altre risorse. Mi auguro che il nuovo Governo per ciò che riguarda la ripartizione dei fondi sulla sicurezza previsti nel 2019 non faccia del merito e dell’urgenza delle pregiudiziali negative per i Comuni onesti e virtuosi”.E’ quanto dichiara in una nota Andrea Volpi Consigliere della Città metropolitana di Roma Capitale di Fratelli d’Italia.