Roma, circondano turista impegnato ad osservare la mappa di Roma e lo derubano

510

(MeridianaNotizie) Roma, 28 agosto 2018 – Ieri mattina, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro hanno arrestato tre nomadi, tutti già noti alle forze dell’ordine e senza fissa dimora,  sorpresi a derubare un turista in via delle Fornaci. Impegnati in un servizio in abiti civili, i Carabinieri hanno notato i due fratelli di 24 e 27 anni, circondare la vittima, seduta ai tavolini di un bar e distratta ad osservare la mappa di Roma, per sfilargli lo smartphone dallo zainetto che portava al seguito. Poi sono fuggiti a bordo di un’auto che li attendeva, guidata da un complice 26enne, per la fuga. I Carabinieri sono intervenuti bloccando i ladri e recuperando la refurtiva al termine di un breve inseguimento. Gli arrestati sono stati portati in caserma e trattenuti in attesa del rito direttissimo. Sono accusati di furto aggravato in concorso.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)

Articolo precedenteRoma, fermato dalla Polizia Rocky, scippatore di Borgata Finocchio
Articolo successivoCampidoglio, domenica 2 settembre ingresso gratuito per Musei in Comune e Fori