Roma, durante una lite per motivi di viabilità estrae una torcia-taser proibita

1740

(MeridianaNotizie) Roma, 12 settembre 2018 – Stava discutendo animatamente con altri utenti della strada lungo via Prenestina per banali motivi di viabilità, quando ha deciso di estrarre dalle tasche una torcia che inglobava al suo interno anche un Taser di genere vietato. Per questo motivo un cittadino egiziano di 28 anni, residente nella provincia de L’Aquila ma domiciliato a Roma, commerciante di professione, è stato denunciato a piede libero dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, intervenuti a seguito di una segnalazione giunta al “112”, con l’accusa di porto ingiustificato di armi o oggetti atti ad offendere. Il Taser, in grado di generare una scossa elettrica stordente, è stato sequestrato dai militari.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)

Articolo precedenteDroga, stroncato traffico dall’Afghanistan a Cagliari
Articolo successivoRoma, nuova ciclabile periferia-centro. Sulla Prenestina, tra viale Togliatti e Porta Maggiore