Housing sociale. Al via bando per assegnazione area pubblica Santa Palomba

0
492

(MeridianaNotizie) Roma, 28 settembre 2018 – Dopo la sottoscrizione nei mesi scorsi della Convenzione urbanistica che ha dato il via al primo programma di edilizia privata a carattere sociale che punta al welfare di comunità, oggi sulla Gazzetta Ufficiale, sui quotidiani e sul portale di Roma Capitale viene pubblicato il bando pubblico per l’assegnazione dell’area in diritto di superficie (ovvero il pubblico ne resta proprietario) di circa 30.000 mq di superficie edificabile da destinare ad alloggi sociali in locazione a lungo termine. Prosegue così l’iter per la realizzazione del programma di Social Housing a Santa Palomba nel IX Municipio che prevede quasi 1.000 nuovi appartamenti in locazione calmierata di edilizia privata a carattere sociale, di cui più della metà in locazione calmierata per 15 anni, il 15% in locazione con riscatto e il 30% in vendita convenzionata. La presentazione delle offerte, che scadrà il 19 novembre 2018, può essere effettuata da fondi comuni di investimento immobiliare destinato a Social Housing e da Cooperative edilizie e operatori economici in forma singola o associata idonei alla realizzazione del programma. Tra gli elementi per la valutazione delle offerte: la diminuzione del canone massimo di locazione rispetto ai valori attuali, la durata del canone calmierato, la garanzia di livelli energetici elevati con impianti a basso consumo, la qualità delle caratteristiche architettoniche, la promozione di un modello insediativo con obiettivi di sviluppo sociale, la migliore offerta dal punto di vista delle condizioni per durata e prezzo della locazione. Infine, una Commissione giudicatrice nominata da Roma Capitale dopo la scadenza dei termini, valuterà le offerte per giungere a dicembre all’aggiudicazione della gara alla proposta che più ha risposto alle richieste dell’Amministrazione.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)