Nasce la Commissione per le Pari Opportunità, Guerrini (M5S): “Roma Capitale contro ogni forma di discriminazione”

0
502

(MeridianaNotizie) Roma, 28 settembre 2018 – “La prima seduta della Commissione per le Pari Opportunità coincide con la nascita di un nuovo corso sui diritti e su un modo sempre più ampio di intenderli e di concepirli da parte delle istituzioni capitoline. Il nuovo organismo capitolino, già Commissione delle Elette, si occuperà di svariate tematiche che avranno, come unico comune denominatore, l’affermazione di un nuovo modello sociale sempre più improntato all’eguaglianza tra cittadine e cittadini romani e, più in generale, sempre meno discriminatorio nei confronti delle fasce più deboli della popolazione. Dai temi della lotta alla prostituzione e del bilancio di genere a quello relativo al monitoraggio della parità di retribuzione tra uomo e donna nelle aziende romane, passando per la violenza di genere, la detenzione femminile e dei minorenni e altri argomenti che tangono la sfera dei diritti e la garanzia del loro rispetto: tanti gli spunti sui quali la neonata Commissione lavorerà alacremente al fine di incidere, in maniera concreta e fattiva, su problematiche ancora lontane dall’essere risolte in via definitiva. Determinante, per il raggiungimento dei vari obiettivi, saranno il coordinamento con le varie commissioni capitoline competenti per le materie di volta in volta trattate e altri organismi quali la Polizia Locale e l’Assessorato alle Politiche Sociali. Una sinergia che, se ben attuata, condurrà a risultati senz’altro positivi per la cittadinanza e alla piena ottemperanza di ogni dettame comunitario, costituzionale e legislativo in materia di pari opportunità”. Lo ha dichiarato, in una nota stampa, la presidente della Commissione capitolina per le Pari Opportunità Gemma Guerrini.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)