Rugby paralimpico al Palaluiss di Roma

1496

(MeridianaNotizie) Roma, 21 settembre 2018 – Il 28-29 e 30 settembre ha luogo al Palaluiss (via Martino Longhi 2, piazza Mancini 2), con il patrocinio della Presidenza del Municipio, la tappa romana del Campionato Italiano Paralimpico di Rugby in Carrozzina, in inglese weelchair, 2018. Si sfidano, alla ricerca del titolo nazionale, squadre provenienti, oltre che da Roma, anche da Milano, Verona, Vicenza, Padova. Organizza l’associazione sportiva dilettantistica Ares Centurioni, parte di un apposito comitato che comprende anche la Fispes (Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali). Lo weelchair, spiega Ares, è l’unico sport adatto a ragazzi affetti da tetraplegia e patologie affini. Obiettivo della manifestazione, dunque, è accendere i riflettori sul rugby in carrozzina e sul suo valore terapeutico e di stimolo alla partecipazione, oltre che offrire uno spettacolo che potrà sorprendere non pochi.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)

Articolo precedenteLe maschere di Rolf Nowotny al Museo Canonica per il ciclo espositivo Fortezzuola
Articolo successivo“Move the Museum”, il Festival di arti visive a Villa Farinacci, con il MAXXI