Biblioteche Roma, aperta la Biblioteca Laurentina al Centro culturale Elsa Morante al IX Municipio

0
570

(MeridianaNotizie) Roma, 31 ottobre 2018 – E’ stata una giornata di festa quella organizzata da Biblioteche di Roma – Assessorato alla Crescita culturale e dal Municipio Roma IX, martedì 30 ottobre con l’inaugurazione della trentanovesima biblioteca del Sistema bibliotecario romano: la Biblioteca Laurentina – Centro culturale Elsa Morante. Alle 17.30 di ieri si è aperto ufficialmente lo spazio con l’Assessora a Roma semplice di Roma Capitale Flavia Marzano, il Presidente del Municipio Roma IX EUR Dario D’Innocenti e con il Presidente dell’Istituzione Sistema Biblioteche – Centri Culturali Paolo Fallai. “Oggi al Laurentino apre la 39esima biblioteca di Roma: la Biblioteca Laurentina all’interno del Centro culturale Elsa Morante, in un quartiere che fino ad ora era rimasto privo di biblioteche. Le biblioteche sono presidi culturali diffusi in tutta la Capitale che offrono servizi sempre gratuiti per chi vive la città. In questa fase storica così caratterizzata da incertezza nel futuro e dalla paura degli altri, a Roma, come in tante altre città europee e del mondo, è fondamentale ricostruire rapporti umani e il senso di appartenenza ad una comunità. Solo nei primi sei mesi del 2018, le Biblioteche ci hanno messo a disposizione poco meno di 5mila appuntamenti, circa mille in più rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, dimostrando in ciò di essere uno dei presidi culturali fondamentali in una città dal territorio così esteso, sempre aperto al territorio perché ad accesso libero. Ringrazio il Presidente del Municipio e il Presidente di Biblioteche e tutti coloro che hanno reso possibile oggi questa apertura frutto di un importante investimento di risorse per garantire la riapertura di un bene chiuso dal 2015” ha dichiarato il Vicesindaco di Roma Capitale con delega alla Crescita culturale Luca Bergamo. “Le biblioteche di Roma sono preziosi presidi culturali aperti al territorio e all’innovazione. Per questo rappresentano ideali alleati nell’ambito del progetto dei Punti Roma Facile oltre che spazi in cui esercitare anche diritti di cittadinanza digitale” ha commentato l’assessora a Roma Semplice di Roma Capitale Flavia Marzano. “Siamo orgogliosi di essere riusciti a riaprire questo immobile, grazie a un serio lavoro di collaborazione con l’Assessorato alla Crescita culturale, Biblioteche di Roma e Municipio IX. Il patrimonio capitolino è una risorsa fondamentale che deve tornare interamente a beneficio della comunità” ha dichiarato l’Assessora al Patrimonio e alle Politiche Abitative di Roma Capitale Rosalba Castiglione. Per il Presidente dell’Istituzione Biblioteche di Roma Paolo Fallai “l’impegno e il lavoro corale di tutti rendono oggi possibile l’apertura della Biblioteca Laurentina – Centro Culturale Elsa Morante. I lavori di ristrutturazione hanno consentito la trasformazione della struttura centrale in una biblioteca di nuova generazione con un padiglione principale che comprende spazi dedicati allo studio, all’accoglienza, alla mediateca ed all’emeroteca, oltre ad un’area per bambini e ragazzi per un totale di circa mq 1000 e ad un padiglione dedicato a incontri, laboratori e proiezioni; a ciò si affianca il lavoro di riqualificazione del parco che verrà di nuovo reso disponibile. Un progetto unico nel suo genere, che raccoglie e restituisce alla città numerose modalità di vivere la cultura, la lettura e la comunità”. “Fin dal nostro insediamento abbiamo ritenuto importante per il territorio rilanciare l’attività del Centro Culturale Elsa Morante. Negli ultimi anni la gestione è avvenuta sempre in modalità provvisoria e discontinua. Rimossi tutti gli inciampi di natura tecnico-amministrativa (certificazioni, collaudi, assenza di manutenzione), finalmente l’8 giugno è avvenuta la presa in possesso ufficiale della struttura da parte del Dipartimento Patrimonio di Roma Capitale. Contestualmente l’abbiamo affidata a Biblioteche di Roma, soggetto pubblico qualificato ed attivo in campo culturale che garantirà una gestione stabile e continuativa. Il Municipio IX EUR farà parte di una cabina di regia insieme a Biblioteche di Roma per garantire la rappresentatività del territorio e per dare indirizzi circa le istanze dei cittadini, i quali, con il loro impegno e la loro presenza, faranno vivere il Centro Culturale” ha argomentato il Presidente del Municipio IX EUR Dario D’Innocenti. “I fanciulli e gli adolescenti sono rimasti forse i soli a credere che il mondo sia proprio come appare” scrive Elsa Morante in “Il mondo salvato dai ragazzini”, e con lo stesso sguardo la biblioteca Laurentina è stata pensata con un’attenzione particolare proprio nei confronti dei bambini e dei ragazzi ai quali, oltre ad uno spazio tutto per loro, è garantito l’accesso a nuovi servizi culturali e a un riqualificato spazio verde. Ulteriore elemento innovativo è costituito dalla raccolta del patrimonio librario della biblioteca, rappresentato anche dagli scrittori dell’800 e del ‘900 che danno il nome a gran parte delle strade della zona: Morante, Silone, Woolf, Joyce, Kafka, Gadda, Levi, Buzzati ecc. Non mancheranno i temi legati alla filosofia e all’ambiente che potranno declinarsi, insieme con quelli letterari, attraverso i vari linguaggi quali teatro, musica, cinema e arti. La biblioteca ha un patrimonio librario di circa 3000 documenti, una selezionata raccolta di giornali e riviste; una sala studio di 50 posti, postazioni internet per la navigazione libera, a disposizione la consultazione del catalogo.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)