Brasile, Vince Bolsonaro, trionfa la destra sovranista.

0
648

Meridiana Notizie, Roma 28 ottobre, 2018 – Brasile, Vince Bolsonaro, trionfa la destra sovranista. Bolsonaro straccia l’erede di Lula e archivia la lunga parentesi governativa del Partito dei Lavoratori. I primi risultati attestano il candidato della destra al 55,70 % dei voti. Per la prima volta nella sua storia moderna il Brasile avrà un Governo di estrema destra. Il nuovo Premier, italiano di origine, ha già avuto modo di scambiarsi la reciproca simpatia con il vice Premier italiano Matteo Salvini. Sono 147 milioni gli aventi diritto brasiliani richiamati oggi alle urne per partecipare al ballottaggio delle elezioni presidenziali e scegliere i governatori di 13 stati e del Distretto Federale, dove si trova la capitale Brasilia. I seggi si sono aperti alle 8 (ora locale) e sono stati chiusi alle ore 17 (le 21 in Italia). Al primo turno Bolsonaro, del Partito Social Liberale (Psl, estrema destra) e Haddad, del Partito dei Lavoratori (Pt, sinistra), avevano ottenuto rispettivamente il 46% e il 29% dei voti. Jair Bolsonaro soprannominato “il Mito” dai suoi sostenitori è il primo politico d’estrema destra a guidare il Brasile dalla ridemocratizzazione post-dittatura militare (1964-1984).

.