Amatrice, Terremoto: sciacalli rubano ferro in area macerie: 2 denunciati

0
150
(MeridianaNotizie) Amatrice, 6 novembre 2018 – Sciacalli in azione all’interno di un’area di stoccaggio delle macerie ad Amatrice, comune distrutto dal terremoto del 2016. I due ladri individuati e denunciati dai carabinieri del comando provinciale di Rieti stavano agendo in pieno giorno, avvicinandosi nei pressi dell’area dove sorgeva l’hotel “Il Castagneto”, ormai demolito, e dove si accingevano a prelevare circa mezza tonnellata di materiale ferroso da inviare a ciclo di riciclaggio. Durante le loro manovre, pero’, i due malviventi sono stati notati e fermati dai carabinieri, che hanno identificato i ladri, due cittadini romeni con precedenti specifici a loro carico. I due sono stati denunciati a piede libero presso la Procura della Repubblica di Rieti, competente per territorio. I territori di Amatrice ed Accumoli, sin dal giorno immediatamente successivo al sisma, sono oggetto di una incessante attivita’ di controllo effettuata 24 ore su 24 da parte dei Carabinieri del comando provinciale di Rieti, coadiuvato in tale attivita’ da battaglioni Carabinieri provenienti da tutta Italia, impiegati nella delicata attivita’ anti sciacallaggio. (AGI) Ri1/Pgi