Prati, chiusa una pizzeria per pessimo stato igienico

0
208

(MeridianaNotizie) Roma, 19 novembre 2018 – Durante i controlli della Polizia Amministrativa e Sociale del commissariato Prati, diretto da Domenico Condello, nei confronti di attività di somministrazione di alimenti e bevande, gli agenti della Polizia di Stato hanno provveduto alla chiusura di una pizzeria gestita da un cittadino straniero. Il controllo, effettuato unitamente al personale medico della Asl, ha consentito di riscontrare numerose irregolarità relative alle prescritte autorizzazioni. Il locale infatti, si presentava in pessimo stato igienico; le pareti umide con pezzi di intonaco staccati e la cucina sporca, maleodorante e con gli alimenti sparsi senza alcuna protezione. I cibi sono stati trovati accatastati all’interno di scaffali e nei frigoriferi, in totale promiscuità anche insieme a detersivi e sostanze chimiche, conservati senza alcuna etichettatura che comprovasse la data di confezionamento e scadenza degli stessi. Dopo quanto è emerso, nei confronti del titolare del locale è stato emesso un provvedimento di chiusura dell’attività alimentare.

(a cura di Cecilia Guglielmetti)