Roma, gli trovano 200 grammi di hashish: arrestato magrebino di 33 anni

0
129

(MeridianaNotizie) Roma, 7 novembre – A bordo di una bicicletta in via Renzo da Ceri, quando ha visto i poliziotti l’ha lasciata cadere a terra e si è dato alla fuga a piedi. E così, gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Porta Maggiore l’hanno inseguito e fermato. Malgrado il tentativo di sottrarsi al controllo, lo straniero, che ha aggredito i poliziotti, è stato bloccato. Identificato per E.R.E.M., magrebino di 33 anni, è stato trovato in possesso di circa 200 grammi di hashish. Accompagnato negli uffici di Polizia, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.