Ardea, Di Fiori su immobili confiscati alle Mafie: «Proposti 14 immobili, Comune assente»

962

(MeridianaNotizie) Ardea, 29 novembre 2018 – «Oggi si è svolta una conferenza al ministero degli interni per il conferimento degli immobili confiscati alle Mafie e relativi finanziamenti.

Il nostro comune e’ carente di immobili da mettere a servizio del pubblico. Alla Presenza del ministro Salvini, la Raggi e tutti i sindaci dell’hinterland.

Indovinate chi mancava… solo il comune di Ardea, a cui era proposta l’assegnazione di ben quattordici immobili.

La cosa fa molto pensare… un comune che non richiede e non si impossessa dei beni delle Mafie».

Lo dichiara sui social l’ex Sindaco di Ardea, Luca Di Fiori.

Articolo precedenteRoma, “Ars metallica”: dopo 110 anni la Zecca dello Stato riapre al pubblico con una mostra
Articolo successivoConi Lazio: Sport in piazza nel weekend visita Priverno, Cassino e Ferentino