Askanews, rischio esuberi: solidarietà dai giornalisti di Pluralismo e Libertà

0
296

(MeridianaNotizie) Roma, 20 dicembre 2018 – I giornalisti di Pluralismo e Libertà esprimo solidarietà ai colleghi di Askanews che ancora una volta si trovano sotto la minaccia dell’editore di attuare un forte ridimensionamento dell’agenzia, con ben 27 esuberi . La vicenda di una delle più importanti agenzie di informazione italiane – spiegano in una nota- si protrae da troppo tempo ed è inaccettabile il comportamento dell’azienda che, pur in una situazione di difficoltà dovuta principalmente a scelte sbagliate dei passati governi, da sempre scarica l’intero onere della crisi sui lavoratori. Rimarremo sempre al fianco dei giornalisti di Askanews e contestualmente invitiamo Palazzo Chigi a intervenire per risolvere questa grave situazione. Oggi più che mai è indispensabile attuare tutte le misure necessarie al fine di preservare la parte sana del mondo dell’informazione.