Lazio-Eintracht Francoforte, tavolo tecnico in Questura per le misure di sicurezza

0
348

(MeridianaNotizie) Roma, 13 dicembre 2018 – Si è tenuto in Questura, presieduto dal Questore Marino,  il tavolo tecnico nel corso del quale sono state esaminate, nel dettaglio, le misure di sicurezza  per l’incontro di calcio Lazio – Eintracht Francoforte, gara di Europa League, che si disputerà domani, dalle ore 18,55, presso lo Stadio Olimpico di Roma.

Nel corso dell’incontro sono state analizzate le criticità che potrebbero presentarsi a causa della rivalità tra le due tifoserie e delle intemperanze manifestate dai tifosi della squadra ospite, gemellata con la tifoseria atalantina, in occasione dell’incontro di andata.

Previsto l’arrivo nella Capitale di oltre 9 mila tifosi dell’ Eintracht, 400 dei quali appartenenti a gruppi ultras, che arriveranno a Roma a bordo di treni, aerei, autobus ed autovetture.

L’apertura dei cancelli è prevista per le ore 17 per i vari settori dello stadio, ad eccezione di quelli riservati alla tifoseria tedesca, che anticiperanno l’apertura alle ore 15,30 per facilitare le operazioni di afflusso.

Per le ore 15,00 di giovedì, i tifosi dell’Eintracht dovranno ritrovarsi presso il “meeting point” di piazzale delle Canestre dove, scortati dalle forze dell’ordine, raggiungeranno l’impianto sportivo a bordo di autobus.

Il servizio di navette sarà consentito solo ai possessori di biglietto di ingresso allo stadio.

Polizia e steward tedeschi collaboreranno con le forze dell’ordine italiane nel fornire indicazioni utili alla tifoseria ospite.

A tal proposito, già nei giorni scorsi è stata diffusa sulle pagine social della Questura una brochure informativa, anche in lingua tedesca.

Nelle aree del centro storico del tridente, in piazzale delle Canestre e nella zona adiacente lo stadio sarà vietata la vendita per asporto ed il consumo nella pubblica via di bevande in bottiglia e contenitori in vetro dalle ore 19 di oggi e fino alle ore 7 del giorno successivo.

Predisposti particolari servizi di vigilanza e pattugliamento, già dalla giornata odierna, sia nei pressi dello Stadio Olimpico che nelle zone maggiormente frequentate del centro storico.

Previsti attenti controlli ai caselli autostradali.