Pomezia, dà fuoco ad un’auto in sosta: arrestato 20enne

0
210

(MeridianaNotizie) Pomezia, 31 dicembre 2018 – I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Pomezia hanno arrestato un 20enne residente della zona, scoperto mentre stava incendiando un’autovettura.
Nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione di reati contro ilpatrimonio, i militari, nel corso della notte, hanno notato un giovane mentre armeggiava, con fare sospetto, nei pressi di un’autovettura parcheggiata regolarmente in via Santorre di Santarosa, a pochi metri da abitazioni e di un supermercato.
Dopo pochi istanti, mentre i Carabinieri si avvicinavano al veicolo, hanno visto del fumo provenire dal vano motore dell’auto e il 20enne allontanarsi. Iltempestivo intervento dei militari ha permesso di spegnere le fiamme sul nascere, limitando i danni alla parte anteriore della vettura, e di bloccare l’autore dell’incendio.
Successivamente, i Carabinieri hanno perquisito il 20enne ed hanno rinvenuto e sequestrato una bottiglia contenente benzina ed un accendino, utilizzato per appiccare il fuoco.
L’arrestato è accompagnato in caserma dove, sarà trattenuto all’interno delle camere di sicurezza in attesa del giudizio di convalida e rito direttissimo, così come disposto dal Sostituto Procuratore della Procura presso ilTribunale di Velletri. Dovrà rispondere di incendio aggravato e danneggiamento a seguito di incendio.

S. Tenente Martina Botti, Comandante Interinale della Compagnia di Pomezia