Roma, movida: controlli nel quartiere Trastevere

0
200
(MeridianaNotizie) Roma, 4 dicembre 2018 – Nel fine settimana, i Carabinieri della Compagnia Roma Trastevere coadiuvati dai Carabinieri dall’8° Reggimento Lazio, hanno eseguito, nello storico quartiere romano di Trastevere, dei controlli volti a prevenire e reprime ogni forma di illegalità.
Nel corso dei controlli sono finiti in manette due ladri, un italiano e un polacco, di 37 anni, entrambi disoccupati e senza fissa dimora, sorpresi dai Carabinieri mentre cercavano di impossessarsi di uno scooter. Dopo l’arresto i due sono stati accompagnati in caserma e trattenuti, in attesa del rito direttissimo mentre, lo scooter è stato riconsegnato al legittimo  proprietario.
Sempre nel corso dei controlli, i militari hanno segnalato alla competente Autorità, quale assuntore, un giovane studente di 15 anni, incensurato, che a seguito della perquisizione personale è stato trovato in possesso di 1 grammo di hashish, ad uso personale.
Cinque giovani sono stati invece sanzionati perché trovati a consumare bevande alcoliche e superalcoliche, in contenitori di vetro, violando così l’ordinanza anti-alcol emanata dalla Sindaca di Roma, per un importo di 750€. Anche un pub è stato sanzionato dai militari perché sorpreso a servire bevande alcoliche ai propri clienti dopo le 2.00 di notte, oltre l’orario consentito dall’Ordinanza sindacale, per un importo di 280€.
Sono 5 in totale le attività commerciali ispezionate, oltre 200 le persone identificate e oltre 50 i mezzi controllati, e solo 2 le contravvenzioni elevate per infrazioni al Codice della Strada.