Anzio, il maestro pizzaiuolo Parziale fa il bis donando pizze a volontà ai Vigili del fuoco: «Onore e merito ai nostri eroi»

1029

(MeridianaNotizie) Anzio, 31 dicembre 2018 – Serata speciale quella di giovedì 27 dicembre per i Vigili del fuoco di Anzio. Il maestro pizzaiuolo di Anzio Ernesto Parziale, dopo essersi recato mercoledì 12 dicembre nella caserma di via Cincinnato di Pomezia mettendosi a sfornare pizze a tutto il personale in servizio, come promesso, ha voluto rendere onore anche al distaccamento di Anzio offrendo le sue specialità direttamente nel suo locale, la pizzeria Antico Grottino di via Aldobrandini.

La serata, vissuta con convivialità e allegria, si è conclusa con alcuni doni offerti dal ristoratore. «Il mio ringraziamento in questo momento va a tutto il personale dei Vigili del fuoco – ha commentato Parziale – Credo che sostenere i vigili del fuoco sia un gesto dovuto – spiega il pizzaiuolo – è importante fargli sentire la stima e il riconoscimento che ognuno di noi ha nei loro confronti. Onore e merito allora ai nostri eroi, resta indelebile per me il loro inno nazionale “Il pompiere paura non ne ha”, cantato ai funerali del vigile Stefano Colasanti, morto nell’esposione di Rieti sulla Salaria».

 

 

Articolo precedenteTop Volley Latina ingaggia lo sloveno Ziga Stern
Articolo successivoArdea, la Consulta cittadina chiede al Comune un centro diurno dedicato ai ragazzi con disabilità