Ardea, educazione civica nelle scuole: il 9 e 16 dicembre con “Gli Amici di Grillo” per firmare la proposta di legge

0
362

(MeridianaNotizie) Ardea, 8 dicembre 2018 – Domenica 9 e 16 dicembre “Gli Amici di Grillo Ardea” scendono in piazza per firmare la proposta di legge per l’introduzione nelle scuole dell’ Educazione Civica.

«L’obiettivo – dichiara Davide Mercuri, responsabile del Meetuap Amici di Grillo Ardea – è quello di restituire centralità e vigore all’insegnamento di quella Educazione civica, introdotta da Aldo Moro nel 1958, che non ha mai visto una vera e propria applicazione, subendo svariate modifiche nel corso degli anni, rimanendo, di fatto, una chimera lasciata alla buona volontà degli insegnanti, in particolare di storia e diritto. Con questa legge si cerca di educare i ragazzi all’idea di comunità, al rispetto reciproco, allo sviluppo civico, ai principi della Costituzione italiana ed europea, Inoltre, verranno negli anni insegnati gli elementi della legalità, l’educazione ambientale, digitale e alimentare»..

«Insomma – aggiunge Davide Mercuri – , si cerca di costruire cittadini consapevoli e partecipi accompagnandoli in questa crescita lungo tutto il percorso di formazione scolastica.Novità è la partecipazione dei Comuni che potranno concordare con le scuole alcune linee specifiche maggiormente inerenti alle singole realtà locali.Educare i più giovani a un senso civico che troppo spesso sembra essersi smarrito è un compito che la scuola, in quanto istituzione sociale primaria, può e deve assolvere nel migliore dei modi»..

«I cittadini di Ardea – conclude il responsabile del Meetuap Amici di Grillo Ardea –  potranno sostenerla proposta di legge recandosi a firmare nelle giornate di Domenica 9 e 16 Dicembre dalle ore 10.00 alle ore 13.00 presso i banchetti info-Point in due piazze della città : Largo Genova a Nuova Florida  e Piazza del Patio a Tor San Lorenzo».

SCARICA IL TESTO DELLA LEGGE