Ardea, Neocliti (FI): «Riavvicineremo i cittadini alla politica»

0
210

Raffaella Neocliti, consigliere di Forza Italia del comune rutulo, indica la strada per riaffermare il partito azzurro nel territorio rutulo.

«Al Convegno di Forza Italia presso l’Hotel Ergife – dichiara Raffaella Neocliti, – ho avuto il piacere e l’onore di essere invitata sul palco dal Coordinatore Nazionale del nostro partito Marcello Fiori. Oltre a provare una grande emozione in una sala gremita da oltre 600 persone, ho potuto ribadire, in qualità di capogruppo in Consiglio Comunale di Forza Italia, la linea che insieme ai nostri militanti, vogliamo tracciare nel territorio rutulo».

«La promessa – prosegue Neocliti – è quella di ritessere con la base quel dialogo che ci ha distinto come Movimento politico fin dalla nostra nascita e verso il quale dobbiamo ‘ri-orientarci’. Un dialogo fondato sull’ascolto delle istanze dei cittadini; sulla partecipazione attiva da parte di tutti alla crescita della nostra società».

«Rappresentiamo la destra moderata con un’ideologia protratta al “liberismo” (promozione della libera iniziativa e del mercato libero, quale forza motrice del sistema economico dove lo Stato interviene con la creazione di infrastrutture a sostegno della società e del mercato economico produttivo del Paese); di ispirazionecristiana e democratica e come ribadito ieri al Convegno di Forza Italia da tutti i vertici del Partito, diciamo “SI” ad ogni iniziativa che permette ad un territorio di svilupparsi e progredire, nel rispetto dell’identità di tutti ma, nel rispetto, soprattutto, dell’identità e della cultura del nostro Popolo».

«Di controcanto – aggiunge il Consigliere -, diciamo “NO”ad ogni azione che neghi lo sviluppo sociale ed economico del nostro Paese; ad un assistenzialismo che nega il diritto, l‘identità e la dignità lavorativa ad ogni essere umano; e a tante altre privazioni che non rendono uomini e donne liberi. Sia da un punto di vista Nazionale ma, soprattutto locale, Ardea ha bisogno di un rinnovamento nel ‘fare politica’, tralasciando i vecchi modelli nei quali si vedeva correre il politico in giro per le strade e a contatto con i cittadini solo in occasione ed in prossimità delle elezioni. La politica, quella con la ‘P’ maiuscola, si esercita ogni giorno, 365 giorniall’anno e per tutto il periodo dei cinque anni, dopodiché, si ricomincia subito dopo il giorno delle elezioni, per continuare alavorare in funzione della collettività».

«Fare politica – conclude Neocliti – è un impegno sociale, non è una ‘carriera professionale’ da perseguire come in un’azienda. Noi ad Ardea ci siamo e abbiamo già gettato le basi su cui edificare un Movimento politicoforte che riavvicinerà i cittadini alla politica, perché su di loro concentreremo la nostra attenzione; perché loro saranno i veri protagonisti di questa nuova rinascita. Tutti possono partecipare e contribuire alla costruzione di questo ambizioso progetto politico».